TARI (TASSA RIFIUTI)

16 Gennaio 2024
Tipo articolo: 

AVVISO

Si ricorda alle UTENZE NON DOMESTICHE che hanno usufruito per l'anno 2023 delle riduzioni/esclusioni di cui all'art. 13 del Vigente regolamento TARI, che, pena la decadenza dai benefici richiesti, sono tenute a presentare  entro il 31/01/2024 idonea documentazione comprovante i quantitativi di rifiuti prodotti nell'anno 2023 distinti per codici CER ed il loro trattamento. Si ricorda inoltre che la scadenza per la presentazione della richiesta di agevolazioni art. 13 per l'anno 2024 è tassativamente fissata al 31/03/2024.

Le UTENZE NON DOMESTICHE che intendono richiedere l'applicazione per l'anno 2024 della riduzione della parte variabile  di cui all'art. 28, per i rifiuti urbani avviati a recupero/riciclo nell'anno 2023, devono presentare apposita richiesta entro il 31/01/2024 secondo la procedura di cui all'art. 31 del vigente Regolamento TARI.

 

In data 27/04/2023, con deliberazione n.11, il Consiglio Comunale ha approvato le tariffe e le agevolazioni TARI per l'anno 2023.

Le scadenze di versamento sono:

- 1^ RATA o RATA UNICA: 30/09/2023

- 2^ RATA: 30/11/2023

- 3^ RATA: 30/01/2024

L'ufficio tributi provvederà all'invio di apposito avviso di versamento.
 

CON DELIBERAZIONE N. 10 DEL 27/04/2023 E' STATO  APPROVATO IL NUOVO REGOLAMENTO PER L'APPLICAZIONE DELLA TARI.

CON DELIBERAZIONE N. 9 DEL 27/04/2023 E' STATA APRROVATA LA CARTA DELLA QUALITA' DEL SERVIZIO INTEGRATO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI.

Area tematica: